Come fare una gassa d’amante

La Gassa d’amante è uno dei nodi principali nella marineria assieme al Savoia ed al nodo Parlato.
E’ un nodo da saper fare velocemente e in diverse situazioni, anche ad occhi chiusi.
In questo video impariamo ben nove modi diversi per farlo.

La gassa d’amante è un cappio che non scorre, in barca a vela può essere utilizzato in molte situazioni tra le quali:

  • legare la scotta del fiocco all’angolo di scotta
  • legare una drizza alla penna
  • legare l’amantiglio alla varea
  • legare il tesabase alla bugna della randa
  • fare un cappio da ormeggio

e tante altre situazioni.

La gassa d’amante anche se sottoposta a fortissime trazioni si può sempre facilmente sciogliere, in gergo marinaresco si dice che non si assucca, ossia non si stringe così tanto da rendere impossibile scioglierlo.

La gassa d’amante in inglese si chiama bowline e in questo sito puoi vedere come si esegue passo passo grazie a una sequenza fotografica che spiega molto bene come eseguire una gassa perfetta.

Vai alla pagina How to make a bowline knot sul sito Animated Knots by Grog

Una perfetta Gassa d'Amante
Una perfetta Gassa d’Amante – Foto da animatedknots.com