Cosa portare in crociera

Alcuni consigli molto pratici per rendere più piacevole e funzionale la vacanza in barca, indicazioni che potrete personalizzare e adeguare alle vostre necessità.
Una sacca morbida è l’ideale per stivare i vostri abiti che dovrano essere comodi e garantire libertà di movimento, ma anche per portarsi un buon libro e tanta musica.

Cosa non deve mancare mai:
– zainetto o borsa da spiaggia per la doccia
– sacco a pelo estivo o invernale a seconda della stagione
– federa per cuscino
– set per la pulizia personale e asciugamani
– sapone marino liquido (nei negozi di nautica: inquina meno e si risparmia acqua)
– cerata completa Scarpe da vela o da ginnastica a suola chiara (da usare solo in barca)
– ciabatte in gomma per la doccia (evitare zoccoli)
– guanti da vela o da lavoro, almeno una persona dell’equipaggio (sono ottimi anche dei vecchi – guanti da sci o i guanti da giardinaggio)
– cappello per sole e freddo
– occhiali da sole (con cimino di sicurezza)
– torcia elettrica e coltello da vela (facoltativo)
– medicinali: aspirina e analgesici, creme per punture di insetti; per chi pensa di soffrire di mal di mare TRANSCOP in cerotti (è in vendita in farmacia ed è mutuabile)

In estate:
– 3/5 magliette
– 2/3 bermuda
– 1/3 costumi da bagno
– un golf, una felpa e un paio di pantaloni per la sera
– occhiali da sole e cappello da sole chiaro
– lenzuolo bagno da usare per il sole in coperta
– creme abbronzanti con un fattore protettivo alto (non portare olio)

In inverno:
– stivali
– calzettoni
– più magliette
– 1 o 2 tute
– 1 o 2 felpe
– 2 maglioni
– 2 paia di scarpe
– 2 paia di pantaloni
– 2 cappelli lana
– guanti in pile
– sciarpa